PROGETTI

PRINCIPALI OPERE REALIZZATE:

Palazzo Cigola Martinoni polo museale multimediale – Le fonti rinnovabili a servizio dei beni storici

Inserimento di sistema di riscaldamento e raffrescamento nel Palazzo Storico del XV secolo Cigola-Martinoni mediante pompa di calore acqua-acqua prelevata dalla falda stabile a 40 m di profondità e reimmisione nella stessa alimentata da impianto fotovoltaico.

Il sistema si inserisce nel restauro dell’Arch. Feiffer che ha privilegiato la sostenibilità dell’opera a 360° con il rifacimento dei solai con inserimento di sistemi di riscaldamento/raffrescamento a pannelli radianti posti sotto il pavimento prima totalmente tolto e conservato per essere poi riposato una volta rinforzato il solaio.

Green Energy ha partecipato al gruppo di lavoro per il restauro con in ruolo di consulente energetico e ha realizzato la centrale termica composta da pompa di calore, sistemi di stoccaggio e distribuzione oltre all’impianto fotovoltaico di alimentazione.

“CRUMB BLASTER® per l’estrazione di un compound ad elevate prestazioni meccaniche da impiegare nella produzione di asfalti e guaine" cofinanziato nell’ambito del bando Innodriver S3 Innovazione e Competitività POR FESR 2014-2020

ITC Einaudi (Chiari) – Una delle più ampie applicazioni della geotermia a bassa temperatura

Inserimento del sistema di produzione di energia termica e raffrescamento a bassa temperatura nel polo scolastico ITC Einaudi.

Il progetto completa la volontà della Provincia di Brescia di realizzare un polo scolastico a basso consumo energetico. Particolarità del progetto è la presenza di ben 14 sonde geotermiche da cui captare l’energia necessaria per l’alimentazione del plesso scolastico. Green Energy è stato progettista e direttore lavori dell’opera.

“CRUMB BLASTER® per l’estrazione di un compound ad elevate prestazioni meccaniche da impiegare nella produzione di asfalti e guaine" cofinanziato nell’ambito del bando Innodriver S3 Innovazione e Competitività POR FESR 2014-2020

Denso Manufactoring Italia – Il perfetto esempio di impianto fotovoltaico in autoconsumo

Rifacimento della copertura con smaltimento amianto e realizzazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 4.33 MWp a servizio della Denso Manufactoring Italia SpA. In accordo con la Denso Manufactoring Italia è stato studiato l’impianto più idoneo per l’autoconsumo dell’energia fotovoltaica installabile sul sito industriale di San Salvo.

Caratteristica dell’impianto è la realizzazione su 23 shed con impianto in 4 sezioni ognuna dedicata ad un’area produttiva del centro produttivo.

“CRUMB BLASTER® per l’estrazione di un compound ad elevate prestazioni meccaniche da impiegare nella produzione di asfalti e guaine" cofinanziato nell’ambito del bando Innodriver S3 Innovazione e Competitività POR FESR 2014-2020

Fornaci Village – Biomassa per autoconsumo

Progetto di cogenerazione ad alto rendimento alimentato con impianto a biomassa a servizio del Centro Commerciale Fornaci Village. L’impianto della potenza di 200 kW elettrici gode dell’incentivazione FER per biomasse e cede l’energia termica e di raffrescamento al Centro in cui è installata anche una multisala Cinema. L’investimento è in house tramite la partecipata JMD ENERGY SpA.

“CRUMB BLASTER® per l’estrazione di un compound ad elevate prestazioni meccaniche da impiegare nella produzione di asfalti e guaine" cofinanziato nell’ambito del bando Innodriver S3 Innovazione e Competitività POR FESR 2014-2020